DA DOVE VENGO IO - CENT'ANNI vol.1

mercoledì 15 marzo 2017

Arriva arriva quello che deve arrivare...

... non ti preoccupare!
Così dice il vecchio adagio, e non c'è ragione per non dargli retta.
La novità qui sotto arriva il 4 aprile, ma chi ha fretta può già prenotarla su Amazon (cliccare, please).
Il 3 aprile, alle 18.00 (su per giù), presso la libreria Rizzoli in Galleria Vittorio Emanuele, la chicca in questione sarà anche presentata (in anteprima mondiale) in grande stile. A dialogare con gli autori ci sarà Guido Meda.
Mi raccomando, arrivate prestino perchè si prevede un bel po' di gente.
Dire che sono emozionato è davvero poco.


giovedì 10 novembre 2016

DA DOVE VENGO IO in semifinale al PREMIO SCERBANENCO 2016




Cari amici lontani e vicini, sembra impossibile ma è successo: con gioia infinita da parte mia e non senza quel brivido che accompagna ogni (gradita) sorpresa, ho appena scoperto che DA DOVE VENGO IO è in semifinale al prestigioso PREMIO SCERBANENCO 2016.
Arrivare in finale sarebbe davvero un grande regalo.
Anzi, un autentico sogno, che ve lo dico a fare?
Ma per realizzarlo occorrerà il vostro sostegno, care lettrici e cari lettori (oltre che il voto della giura di qualità, si capisce).
Ecco perchè vi chiedo, se ne avete piacere, di puntare i vostri mouse qui e dare il vostro contributo all'avventura di DA DOVE VENGO IO (basta un clic, e un paio di minuti per registrarvi, qualora non lo siate dalle passate edizioni).

Vi ringrazio di cuore in anticipo!

lunedì 30 maggio 2016

Superintervista su FINZIONI e megapezzo sull'Unità: DA DOVE VENGO IO in deccolo verticale

Ci sono giorni buoni. Indiscutibilmente buoni, anche se c'è un tempo di merda. E magari hai il mal di testa.
Giorni in cui ti svegli, vai a correre, fai la doccia, sgattaioli in studio e, pure se  hai un martello che picchia senza tregua sulla nuca, sai che il fastidio non può durare per sempre. Anzi, che non durerà nemmeno fino all'ora di pranzo.
Il rimedio non sono le pasticche nè lo yoga (che non so proprio fare. CI ho provato, ma non è il mio).
Il rimedio sono le buone notizie.
Oggi è uno di quei giorni.
Non appena apro la mail, eccole là: due buone notizie da farmi saltare sulla sedia.
La prima è il super pezzo di Federica fantozzi per l'Unità. Fresco di stampa, potete godervelo qua sotto. Mi ha riempito il cuore, e di cuore ringrazio l'autrice.


La seconda è che finalmente è uscita l'intervista che, alcune settimane fa, il mio amico Jacopo Cirillo ha registrato da Verso per FINZIONI. Gran serata, molte birre, parole importanti (le sue), parole sconclusionate ma felici (le mie), tante risate. Davvero un articolo gustoso (Jacopo è un grande, FINIZIONI è un gioiello di rivista) e un meraviglioso ricordo di una bella serata.
La trovate qui.
Un'altra sorpresa come queste e vien fuori il sole.
#chetelodicoafare

venerdì 27 maggio 2016

DA DOVE VENGO IO: la recensione di Thriller Cafè!

Un grazie speciale alla redazione di Thriller Cafè per le belle parole spese per il mio romanzo.
La recensione, appena sfornata, la trovate qui.

DA DOVE VENGO IO su BRESCIA OGGI!

Bella giornata, ieri, in quel di Brescia, con l'amica Nadia Busato in Feltrinelli. Si è parlato di crimine organizzato, di sventura, di riscatto e si son bevute bollicine a fine presentazione. Meglio di così!
Un grazie di cuore ad Alessandra Tonizzo per lo strepitoso pezzo riservato all'ultimo nato in casa Sarasso su BRESCIA OGGI!